Psicoterapia: Cambiare e’ possibile

Psicoterapia monza

Ciò che a volte impedisce alle persone di intraprendere un percorso di psicoterapia, portando alla propria vita miglioramenti e positività, è proprio la paura del cambiamento.

Come mai le persone hanno così tanta paura di cambiare? Come mai ciò che muta nel tempo può creare disagio, timore e in alcuni casi aspettative catastrofiche? Come mai questa paura è così forte da tenerci statici, bloccati e insoddisfatti?

Dobbiamo diventare consapevoli che il cambiamento è un aspetto frequente nella nostra quotidianità: immaginiamo solo il trascorrere del tempo, la crescita di ognuno di noi, la natura che si trasforma durante le stagioni, le occasioni inaspettate, gli incontri continui nei numerosi ambiti della nostra vita… fino a scontrarci con ciò che non possiamo controllare come la perdita di una persona cara o un trasferimento professionale.

Di fronte ad un cambiamento è naturale avere una reazione emotiva: ciò che sentiamo, ciò che pensiamo e ciò che facciamo sono il nostro modo di reagire ad un evento inaspettato o per cui non eravamo del tutto preparati. Ognuno di noi utilizza le proprie risorse personali per metabolizzare ed elaborare le trasformazioni.

Per cambiare possiamo utilizzare alcuni strumenti utili:

  • Sviluppare una mentalità positiva, immaginare il nostro futuro in chiave positiva e costruttiva, tenendo conto che in ognuno di noi sono presenti risorse personali a cui far fronte in caso di necessità.
  • Utilizzare una modalità creativa, evitando di rifiutare in blocco tutto ciò che ci viene offerto dal cambiamento, ma anzi acquisire ed utilizzare nuove strategie riscontrate nella situazione inaspettata.
  • Superare la paura dell’ignoto e sottolineare di contro quali potrebbero essere i vantaggi positivi riscontrati nel cambiamento, come ad esempio una migliore intesa con il partner, un lavoro più appagante, più tempo libero per noi…
  • Confrontarsi con la realtà, il cambiamento avviene a piccoli passi e darsi obiettivi irrealistici è frustrante e controproducente. È molto importante diventare consapevoli delle proprie capacità e su questo attuare un piano di trasformazione.

Ricordiamoci che il cambiamento è personale e che ognuno di noi guida da sé la sua canoa, ma non siamo soli: possiamo contare sul sostegno delle persone care che ci accompagnano nel nostro cammino di crescita e soprattutto il cambiamento è naturale ed è alla base stessa della nostra evoluzione. Fermare questo mutamento significa rimanere ancorati a ciò che non ci serve più per sentirci appagati, equilibrati, sani.

Non c’è nulla di male o di sbagliato nella trasformazione, a parte il senso negativo che possiamo attribuire ad essa: non è tanto ciò che avviene nel cambiamento ma come decidiamo di affrontarlo.

Impariamo a non giudicare con immediatezza ciò che ci accade, ma diamoci tempo e osserviamo la situazione da un’altra prospettiva, lasciando arrivare ciò che di positivo possiamo trarre da una nuova situazione.

Dr.ssa Manuela Giago
Centro Acacia: Psicologia e Psicoterapia - Monza


Chi siamo

Scopri...

Servizi

Scopri...

Dove siamo

Scopri...

Contattaci

Scopri...

centro acacia

Psicologia e Psicoterapia
Monza

info@centroacacia.it

Contatti
© 2017. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione.