Comunicare nella coppia

Comunicare nella coppia Monza

Anche quando non diciamo nulla stiamo comunque comunicando all’altro qualcosa di importante: il primo assioma della comunicazione umana ci dice proprio che “non è possibile non comunicare” (Pragmatica della comunicazione umana, P. Watzlawick), qualsiasi comportamento comunica qualcosa.

Il silenzio nella coppia è decisamente deleterio e logorante per la relazione: in alcuni
casi il non detto induce la persona a percepire forte ansia e rabbia repressa e di conseguenza a somatizzare queste sensazioni attraverso sintomi corporei debilitanti.

L’essere umano ha la necessità di esprimere ciò che sente e prova in un dato momento attraverso la comunicazione verbale o non verbale e condividere con l’altro le ragioni del proprio malessere. Il confronto reciproco, se attuato all’interno di un dialogo rispettoso, è sempre fonte di crescita personale e di coppia.

È estremamente importante imparare a chiedere all’altro ciò di cui abbiamo bisogno e non pretendere che il nostro partner possa capire al volo le nostre esigenze: nessuno può leggerci nella mente e quindi abbiamo la responsabilità di esprimere le nostre richieste.

La comunicazione non verbale risulta maggiormente autentica perché priva di filtri che mettiamo in atto per proteggerci dalla paura di essere giudicati dall’altro: il corpo non può mentire ed è per questo motivo che questo tipo di espressione ha una maggiore efficacia rispetto alle parole dette. Possiamo dialogare con il corpo anche senza una precisa intenzione, facendo arrivare all’altro un messaggio indiretto e non consapevolmente dichiarato.

Attenzione anche ad una frase tipica che spesso viene espressa all’interno della relazione di coppia: “ non posso farci niente, sono fatto così!” Questa dichiarazione in realtà esprime una netta posizione di passività, staticità e decisione di non cambiamento. Una coppia per crescere ed evolvere ha assolutamente bisogno di rinnovarsi attraverso la messa in discussione di ciò che non funziona nella relazione: entrambe le parti devono prendere coscienza di una responsabilità e attivazione personale al fine di migliorare tutti quegli aspetti disfunzionali messi in atto nel tempo.

Ciò che potrebbe nutrire la coppia può essere il desiderio di informarsi sugli aspetti di vita quotidiana dell’altro, come lavoro, passioni, amicizie, ma soprattutto essere curiosi delle emozioni e sentimenti della persona che amiamo. Potersi dire come ci si sente crea vicinanza ed intimità, fattori determinanti del buon funzionamento della vita di coppia. Anche nella sessualità, per esempio, è fondamentale riuscire a comunicare i propri bisogni e ciò che ci fa star bene per creare maggiore  affinità e approfondire la conoscenza reciproca.

Possiamo imparare quindi a comunicare reciprocamente bisogni e desideri senza il timore di confrontarsi ed entrare in conflitto con il partner. Le divergenze non sono causa di rottura se è presente stima previa, amore e rispetto. La rottura nella coppia nasce spesso nel silenzio reciproco e nel mancato ascolto di se’ e dell’altro.

È importante avere alcune attenzioni per ottenere un buon grado di efficacia nella comunicazione di coppia:

  • partire da noi stessi per esprimere all’altro come ci sentiamo in modo da essere percepiti non giudicanti.
  • fare il primo passo è importante per far capire all’altro quanto teniamo alla relazione e quanto siamo disposti ad uscire da un momento di stallo comunicativo nocivo ad entrambi.
  • cercare il più possibile di rimanere sullo stesso piano dell’altro in una posizione di “okness” (E. Berne), senza svalutare se stessi o l’altra persona.
  • rispettare i tempi comunicativi creando un ritmo nel dialogo e dare il giusto spazio a se stessi e all’altro.

Cerchiamo quindi di essere in ascolto il più possibile all’interno della relazione con il partner e di dare il giusto valore a noi stessi e ai nostri bisogni autentici.

Dr.ssa Manuela Giago
Monza


Articoli

Siti amici

Scopri i nostri siti amici

Clicca qui

Chi siamo

Scopri...

Servizi

Scopri...

Dove siamo

Scopri...

Contattaci

Scopri...

centro acacia

Psicologia e Psicoterapia
Monza

info@centroacacia.it

Contatti

Dr.ssa Alessandra Cicero
a.cicero@centroacacia.it
342.0577101
P.Iva: 07191050967

Dr.ssa Manuela F.Giago
m.giago@centroacacia.it
346.1443762
P.Iva: 06381200960

Dr.ssa Michela Lauro
m.lauro@centroacacia.it
348.8613081
P.Iva: 04518220969

Dr. Marco E. Trevisan
m.trevisan@centroacacia.it
392.6514322
P.Iva: 07068780969

Dr.ssa Simona Veroni
s.veroni@centroacacia.it
333.2783485
P.Iva: 02300070352

Siti amici

© 2017. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione.