• Home
  • Servizi
  • Psicoterapia dell’Età Evolutiva Monza
Servizi

Psicoterapia dell’Età Evolutiva

Psicoterapia dell’Età Evolutiva Monza

La Psicologia dell’Età Evolutiva si occupa di bambini e adolescenti che attraversano difficoltà o momenti critici della loro crescita in differenti ambiti della loro vita.

La Consultazione Psicologica è un primo passaggio. Si struttura in un percorso composto da 4 a 8 incontri e coinvolge i genitori del bambino e il bambino stesso. È volto alla comprensione delle difficoltà e all’individuazione della strategia di cura più efficace. I genitori sono le figure più importanti per i loro figli, dunque vengono coinvolti nel percorso della consultazione durante i colloqui di anamnesi familiare, di sostegno e monitoraggio ed infine di restituzione. La consultazione è di per sé parte di un processo terapeutico poiché interessa il paziente, coinvolgendolo in una relazione di comprensione e cura di sé.

La Psicoterapia Psicoanalitica dell’Età Evolutiva è un percorso rivolto a  bambini e adolescenti ed è successivo alla Consultazione Psicologica. La presa in carico psicoterapeutica ha come scopo la comprensione profonda, il potenziamento delle risorse individuali e la cura di disagi in un periodo molto delicato di crescita e di formazione dell’identità. La psicoterapia psicoanalitica di un bambino o di un adolescente ha lo scopo di aiutare il bambino a rinsaldare i suoi legami, ossia la capacità di contatto e di comunicazione con la sua mamma e il suo papà (Vallino, 2011).

Durante le sedute di psicoterapia il bambino può disegnare, giocare o raccontare di sé e delle sue esperienze.

“Il gioco è esso stesso una terapia” (Winnicot, 1971). Attraverso il gioco e il disegno è possibile per il bambino esprimere aspetti di sé stesso, le proprie risorse e difficoltà nelle relazioni che lo coinvolgono. Con il supporto del terapeuta che interviene nel gioco e attraverso il gioco, è possibile costruire un processo terapeutico trasformativo. I genitori contribuiscono al percorso di cura del proprio figlio, mediante i colloqui di monitoraggio e la costruzione di un’alleanza di lavoro necessaria per la terapia stessa del figlio. Attraverso il coinvolgimento dei genitori viene reso possibile il contatto con un’immagine nuova del bambino che viene “tenuto nella mente” dei genitori e del terapeuta. Il bambino e i genitori sperimentano, attraverso la terapia, il sentimento di sentirsi accolti in una relazione di rispecchiamento che funziona da contenitore.

“Ciò che ho appreso dal contesto dalla psicoterapia è che l’essere capito per un bambino è tutt’uno col sentimento di esistere, e che la mancanza di quest’esperienza di esserci produce una sofferenza globale e un sentimento di annichilimento molto vicino alla sensazione di sparire nel nulla” (tratto da Dina Vallino, Raccontami una storia)

La psicoterapia è insieme comprensione e sintonizzazione con i vissuti di sofferenza del bambino e dei suoi genitori.

La Psicoterapia dell’Età Evolutiva prende in carico situazioni di sofferenza e di disagio in differenti aree:

  • Disturbi psicosomatici
  • Fobie
  • Difficoltà emotive, di regolazione e comportamentali
  • Difficoltà dell’autostima
  • Disturbi pervasivi dello sviluppo
  • Difficoltà scolastiche
  • Difficoltà relazionali
  • Disturbi del comportamento alimentare

Presso il Centro Acacia è possibile usufruire di interventi specifici per l’età evolutiva. La referente è la dr.ssa Silvia De Salvo.

Servizi

Psicologia clinica

Neuropsicologia

EMDR

Psichiatria

Disturbi dell'apprendimento

Sessuologia

Osteopatia

Omeopatia

Consulenza in materia di separazione e divorzio

Dietologia ed educazione alimentare

Chi siamo

Scopri...

Servizi

Scopri...

Dove siamo

Scopri...

Contattaci

Scopri...

centro acacia logo 2

Associazione Acacia
Psicologia e Psicoterapia
Monza
P.I. 94620090152

info@centroacacia.it

Contatti
© 2017. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione.