Centro Acacia propone un nuovo ciclo di conferenze gratuite che approfondiscono i vari aspetti del benessere psicofisico.

Tutti gli incontri si terranno alle ore 20.45.
La prenotazione è obbligatoria.
Contattaci per prenotare gli eventi di tuo interesse.

info@centroacacia.it
331 412 2812

Lunedì 15
Elena Sala – Psicologa
Sviluppo psicosessuale e adolescenza

Lo sviluppo psico-sessuale di ogni individuo si evolve attraverso varie fasi prestabilite. Il percorso, infatti, inizia fin dal grembo materno e prosegue per tutto l’arco della vita. Nell’adolescenza, in particolare, il corpo e i pensieri iniziano a cambiare repentinamente suscitando curiosità e voglia di conoscere se stessi e gli altri anche a livello sessuale. I ragazzi imparano dagli amici, “dal sentito dire”, ma anche dalle nuove tecnologie e dai media. A fronte di questi nuovi elementi l’educazione sessuale, negli ultimi anni, si è modificata in base al cambiamento della richiesta delle nuove generazioni.

Martedì 16
Michela Lauro – Psicologa e psicoterapeuta
Crisi della coppia: occasione per ricostruire o rottura del legame affettivo?

La crisi è un evento naturale e tipico nel percorso di vita di una coppia. Durante la serata si affronteranno le motivazioni della crisi di coppia, considerando la crisi non solo come evento negativo ma anche come opportunità di cambiamento e di costruzione di nuovi equilibri, fino ad arrivare ai possibili esiti… ricostruire o lasciarsi.

Mercoledì 17
Alberto Genco – Operatore Shiatsu
Shiatsu: quando le discipline orientali collaborano con la psicoterapia

Sempre più conosciuto e apprezzato, lo Shiatsu si sta confermando un ottimo alleato della medicina rendendo più efficaci le cure e migliorando il benessere di chi vi si sottopone. Agire sul nostro corpo e sulla nostra mente può rivelarsi davvero utile e proficuo per tornare a stare bene. La serata offrirà la possibilità di conoscere le potenzialità di questa antica disciplina nel momento in cui diventa complementare alla psicoterapia.

Giovedì 18
Camilla Gesi – Medico psichiatra
Alessandra Cicero – Psicologa e psicoterapeuta

Attaccamento e amore: l’effetto dei legami passati sulla scelta del partner e sulla vita di coppia

Cos’è l’amore? Amore è forse una delle parole più usate, ma esiste poca concordanza sul vero significato di questo termine. Ciascuno ha una sua concezione dell’amore e della coppia e un modo particolare di esprimere questo sentimento. Una serata per approfondire come il nostro modo di vivere i rapporti con gli altri dipenda dalla relazione che abbiamo avuto con la nostra principale figura di accudimento.

Venerdì 19
Paola La Grotteria – Psicologa e psicoterapeuta
Elena Sala – Psicologa

La depressione in gravidanza e nel post-partum: consapevolezza dei sintomi e recupero del benessere

Durante il periodo della gravidanza e dopo la nascita del piccolo la depressione può manifestarsi in forma silenziosa. Conoscere i sintomi può aiutare a gestire i conflitti che possono nascere sia all’interno che all’interno della relazione con il bimbo. Ci sarà occasione di confrontarsi sui vissuti e sulle esperienze personali per riflettere sul modo di vivere queste difficoltà.

Lunedì 22
Marco E. Trevisan – Psicologo e psicoterapeuta
Ipnosi e psicoterapia neo-ericksoniana: ritrovare sé stessi per superare le difficoltà

L’ipnosi è una tecnica di comunicazione che la psicoterapia neo-ericksoniana utilizza per aiutare la persona a superare momenti di crisi e/o disagio psichico, potenziando la consapevolezza e l’efficacia delle risorse individuali. Durante l’incontro il conduttore spiegherà le basi teoriche di questo approccio terapeutico, evidenziandone le potenzialità e i possibili campi di applicazione nell’ambito della cura e della crescita della persona.

Martedì 23
Manuela Giago – Psicologa e psicoterapeuta
Giochi psicologici: come riconoscere ed evitare situazioni ripetitive che ci mettono in difficoltà

Spesso non ci rendiamo conto dei motivi per cui ci troviamo in situazioni già vissute e caratterizzate da sensazioni di malessere. Con molta probabilità stiamo vivendo e supportando un gioco psicologico, un meccanismo inconsapevole che si instaura nella relazione con un’altra persona. Questa serata ha l’obiettivo di spiegare e riconoscere i giochi che giochiamo più frequentemente e diventare maggiormente consapevoli della loro esistenza.

Mercoledì 24
Francesca Fanini – Psicologa e psicoterapeuta
Marco E. Trevisan – Psicologo e psicoterapeuta

Viaggiando nel sogno: ipnosi e social dreaming

Social dreaming e ipnosi vengono utilizzati per raggiungere una migliore comprensione di sé e dell’altro, facilitando il recupero di un proprio spazio interiore ed un sollievo dalle ansie e dalle preoccupazioni. Si parte da un’esperienza di ipnosi di gruppo volta al recupero dei sogni, proseguendo poi con la condivisione dei propri pensieri associando in libertà le idee.

Giovedì 25
Manuela Giago – Psicologa e psicoterapeuta
Alessandra Cicero – Psicologa e psicoterapeuta

La nanna: rinunciare ai pregiudizi e vivere con serenità la notte con i propri piccoli

Il momento della nanna è sicuramente uno dei temi più discussi e delicati del diventare genitori. Tutti cercano di proporre metodi efficaci per riuscire a superare le notti insonni che un bimbo procura, ma forse non è ciò che in realtà ci possa davvero aiutare. La serata ha l’obiettivo di sfatare miti comuni e pregiudizi sulla nanna, dando importanza all’ascolto del proprio bambino per potersi godere appieno anche questo momento così delicato della giornata.

Venerdì 26
Mattia Zangari – Osteopata
Osteopatia: campi di applicazione

L’osteopatia è un sistema affermato e riconosciuto di prevenzione sanitaria che si basa sul contatto manuale per la diagnosi e per il trattamento nel rispetto della relazione fra corpo e mente. Viene posta l’enfasi sull’integrità strutturale e funzionale del corpo e sulla tendenza intrinseca dello stesso ad autocurarsi. Durante la serata il conduttore spiegherà come l’osteopatia influenzi ed incoraggi questo processo di autoregolazione. I dolori accusati dalla persona sono il prodotto di una relazione reciproca tra i componenti muscolo-scheletrici e quelli viscerali.